Come Funziona

Come Funziona Come si costruisce la pensione complementare

Come si costruisce la pensione complementare

Il Fondo Pensioni del Gruppo Banco Popolare ha lo scopo prioritario di consentire agli associati di disporre, all'atto del pensionamento, di prestazioni pensionistiche complementari del sistema previdenziale obbligatorio.

A tal fine, il Fondo raccoglie le somme versate (contributi) e le investe in strumenti finanziari ricorrendo a gestori professionali, nel tuo esclusivo interesse e secondo le indicazioni di investimento che l'aderente stesso fornirà scegliendo tra le proposte che il Fondo offre.

Dal momento del primo versamento inizia a formarsi la posizione individuale (cioè, il capitale personale), che tiene conto, in particolare, dei versamenti effettuati e dei rendimenti spettanti.

Durante tutta la c.d. ‘fase di accumulo’, cioè il periodo che intercorre da quando viene effettuato il primo versamento a quando l'associato andrà in pensione, la ‘posizione individuale’ rappresenta quindi la somma accumulata tempo per tempo.

Al momento del pensionamento, la posizione individuale costituirà la base per il calcolo della pensione complementare, che verrà erogata nella c.d. ‘fase di erogazione’, cioè per tutto il resto della vita dell'associato.

La posizione individuale è inoltre la base per il calcolo di tutte le altre prestazioni, anche prima del pensionamento.

Dotandosi di un piano di previdenza complementare l'aderente ha oggi l’opportunità di incrementare il livello della futura pensione.

In Italia, come in molti altri paesi, il sistema pensionistico di base è in evoluzione: si vive infatti sempre più a lungo, l’età media della popolazione aumenta e il numero dei pensionati è in crescita rispetto a quello delle persone che lavorano.

Cominciando il prima possibile a costruire una ‘pensione complementare’, è possibile integrare la pensione di base e così mantenere un tenore di vita analogo a quello goduto nell’età lavorativa.

Lo Stato favorisce tale scelta consentendo, quale iscritto a una forma pensionistica complementare, di godere di particolari agevolazioni fiscali sul risparmio ad essa destinato.