Come fare per

Come fare per Richiedere la rendita Integrativa Temporanea Anticipata (R.I.T.A.)

Richiedere la rendita Integrativa Temporanea Anticipata (R.I.T.A.)

L’iscritto, che abbia cessato l’attività lavorativa e abbia maturato almeno 20 anni di contribuzione nei regimi obbligatori di appartenenza e 5 anni di partecipazione alle forme pensionistiche complementari, ha facoltà di richiedere, mediante la compilazione e l'inoltro in originale al Fondo del Modulo di richiesta della R.I.T.A., che le prestazioni pensionistiche siano erogate, in tutto o in parte, in forma di “Rendita integrativa temporanea anticipata” (R.I.T.A.) con un anticipo massimo di cinque anni rispetto alla data di maturazione dell’età anagrafica prevista prestazioni per la pensione di vecchiaia nel regime obbligatorio di appartenenza.

Nel caso che non venga utilizzata l’intera posizione individuale a titolo di R.I.T.A., l’iscritto ha la facoltà di richiedere, con riferimento alla sola porzione residua della posizione individuale, il riscatto e l’anticipazione ovvero la prestazione pensionistica.

In caso di trasferimento ad altra forma pensionistica la R.I.T.A. si intende automaticamente revocata e viene trasferita l’intera posizione individuale.